Mission: la nostra Ragione di essere

La Società Lapi Chimici S.r.l. da 60 anni opera nel settore della detergenza e dei prodotti chimici,  nel suo settore è un azienda leader a livello locale, da sempre ha contribuito allo sviluppo e al mantenimento di una forte identità aziendale perseguendo i propri obiettivi conformandosi agli universali valori di lealtà, correttezza e trasparenza e professionalità la nostra esperienza nella progettazione, formulazione, produzione e vendita di prodotti chimici, è al servizio dei nostri clienti, garantendo, loro serietà responsabilità competenza e ricerca e innovazione. La nostra Mission identifica ciò che siamo e quello in cui crediamo.

Lapi Chimici è consapevole delle sue molteplici responsabilità etiche, sociali, legali ed economiche; conseguentemente, il rispetto dei principi etici, l’osservanza di ogni norma giuridica nonché la trasparenza dei risultati contabili-finanziari, dell’agire quotidiano  contraddistinguono da sempre la condotta dell’Azienda e dei soggetti che operano al suo interno, nella convinzione che il perseguimento del profitto non legittimi, comunque, il mancato rispetto di alcune regole fondamentali e universalmente condivise.

L’etica nell’attività imprenditoriale è approccio di fondamentale importanza per il buon funzionamento e la credibilità di un’azienda verso gli azionisti, verso i clienti ed i fornitori e, più in generale, verso l’intero contesto economico nel quale la stessa opera. Lapi Chimici, intende trasformare in un vantaggio competitivo la conoscenza e l’apprezzamento dei valori etici che la animano.

Per i motivi di cui sopra il Codice Etico della Lapi Chimici è parte integrante e condivisa della politica aziendale.

Vision: ciò a cui aspiriamo

Costruire con la  nostra esperienza, competenza, volontà ed entusiasmo un Azienda unica e inimitabile, apprezzata dagli stakeolders per competenza e correttezza, in grado di offrire soluzioni affidabili e competitive.

Essere un’organizzazione  chiara, e motivante che sviluppa la soddisfazione e la crescita delle persone e del team, attraverso lo stimolo e la  gratificazione; 

Essere un organizzazione che si preoccupa concretamente, attraverso la ricerca e la conseguente progettazione di nuovi formulati e soluzioni, della salute, della sicurezza e della qualità dell’ambiente, per i propri collaboratori e per tutti gli stakeholders,

Politica: i nostri obiettivi

Dall’analisi approfondita della capacità produttiva, della produttività, della presenza dell’azienda LAPI CHIMICI S.r.l. nel mercato,  dalla consapevolezza che nella costante evoluzione del mercato, essere scelti ed apprezzati significa distinguersi per efficienza, qualità,  prezzo, prestazioni, dalla certezza che La Qualità dei nostri prodotti è il risultato:

  • della professionalità del nostro personale;
  • dell'efficienza di tutti i reparti produttivi, dalla fase dell'ordine fino alla consegna presso il cliente;
  • della disponibilità di macchinari, strumenti e locali adeguati;
  • della costante applicazione di prove, controlli e collaudi dall'accettazione della materia prima al prodotto finito, che garantiscono qualità, e rispetto dell'ambiente;
  • dell'attenta selezione di un gruppo di fornitori qualificati, anch'essi impegnati nel miglioramento continuo.

 Da tutto quanto sopra evidenziato, emergono le seguenti priorità:

potenziare la produzione e di adeguare la stessa a caratteristiche di flessibilità, intendendo con questo, prontezza di risposta alle variazioni della domanda, affiancando a prodotti standardizzati prodotti il più possibile personalizzati, in grado di soddisfare le esigenze particolari del cliente e se possibile di anticiparle, mettendo così in atto una produzione just in time.

  • Capacità di porsi nel mercato in posizione di leadership.
  • La necessità di ampliare e diversificare il mercato di riferimento.
  • la necessità di attuare una produzione affidabile, costante nel tempo, in grado di migliorarsi in accordo con le aspettative del cliente e in  grado di attivarsi nella comakership.
  • La necessità di migliorare il tasso di redditività aziendale.
  • Promuovere la sostenibilità ambientale
  • Promuovere l’attenzione alla prevenzione e la sicurezza nell’ambiente di lavoro

Tali obbiettivi  comportano:

  • Forti sollecitazioni,  di carattere finanziario, organizzativo e culturale.
  • Necessità di improntare ogni strategia aziendale nell’ottica della qualità, concepita come ricerca di traiettorie di eccellenza, con le quali ottenere una specifica visibilità sul mercato, producendo formulati ad elevate caratteristiche di status, tecnologia, funzionalità;
  • Realizzazione di prodotti (articoli) sempre più innovativi (in termini di tendenze e modalità di utilizzo ed ambientalmente compatibili.
  • L’attuazione una collaborazione finalizzata ad ottimizzare i processi produttivi automatizzando il più possibile la produzione, la realizzazione di una pianificazione delle attività, dei processi, dei servizi secondo criteri di efficacia, e controllo.
  • Una strategia di commercializzazione del prodotti e di potenziamento dell’immagine dell’azienda anche attraverso il monitoraggio delle problematiche e delle richieste dei clienti
  • Potenziamento e organizzazione dell’ attività di ricerca.
  • Adozione della cultura del miglioramento continuo, inteso come capacità di incrementare le prestazioni, attraverso una gestione dei processi produttivi, basata su azioni di monitoraggio ed intervento continuo (day to day menagement)
  • Garantire la puntualità nelle consegne
  • Larga autonomia dei lavoratori in rapporto alle mansioni di loro competenza.
  • Forte professionalità e motivazione di tutto il personale.
  • Massima convergenza ed integrazione di tutte le funzioni aziendali e di tutti i lavoratori sull’attenzione al cliente.
  • Attuazione costante dell’innovazione tecnologica in tutti i processi aziendali
  • Attenzione costante all’ambente
  • Attuazione tutte le misure che sono nell’ ambito delle proprie possibilità atte a tutelare l'ambiente da potenziali impatti negativi diretti o indiretti, causati dalle proprie attività, dai propri prodotti e servizi, nonché dalle attività di supporto e dalle infrastrutture utilizzate, in ossequio alle normative ed ai regolamenti ambientali vigenti in merito.
  • Il mantenimento del tasso di infortuni (zero negli ultimi 10 anni);
  • una migliore gestione dei rischi con particolare riferimento alla manipolazione di prodotti chimici;
  • una verifica tempestiva del rispetto degli adempimenti di legge;
  • una più continua ed efficace comunicazione tra azienda e lavoratori tramite incontri in cui si discuta di sicurezza e salute;
  • un miglior monitoraggio del livello di controllo del rischio residuo al fine di minimizzarlo ulteriormente tramite azioni di miglioramento continuo.
  • La Direzione Aziendale, almeno una volta l’anno, in sede di riesame del Sistema Qualità, specifica e quantifica gli obiettivi che intende raggiungere nel corso dell’anno, attribuendo specifici obiettivi per ogni pertinente livello dell’organizzazione. Tale attribuzione comporta la definizione per ogni obiettivo:
    • dei responsabili preposti al raggiungimento;
    • delle risorse attribuite ad ogni obiettivo;
    • degli indicatori per fissare il valore obiettivo necessario alla misurazione del raggiungimento allo scadere dei termini previsti per l’attuazione.
    • Inoltre la Direzione, in sede di riesame, provvede alla valutazione degli obiettivi, alla definizione di ulteriori obiettivi in linea con la presente politica aziendale.

La dirigenza della LAPI CHIMICI si impegna inoltre

  • Garantire la disponibilità delle Risorse necessarie al perseguimento degli Obiettivi, (umane, economiche e infrastrutturali) svolgendo attività di formazione ed informazione dei lavoratori e di tutto il personale coinvolto nelle attività;
  • Monitorare continuamente la Soddisfazione del Cliente, per verificare il reale soddisfacimento di tutti i Requisiti, se possibile di anticiparne le esigenze.
  • Favorire e curare la comunicazione con l’esterno in tutte le sue espressioni;
  • Garantire un miglioramento continuo dei propri prodotti e servizi, dei processi e delle loro prestazioni ambientali, tramite l’analisi oggettiva ed il recepimento di tutte le informazioni di ritorno dal mercato.
  • Emettere e aggiornare la Politica della Qualità avendo cura di definire gli Obiettivi che ne assicurano l’attuazione sulla base delle indicazioni provenienti dall’esterno e dall’interno dell’Azienda.

L’azienda nell’ambito del Sistema di Gestione per la Qualità e dei presenti obiettivi di carattere generale,  fissa, e periodicamente aggiorna e riesamina, in sede di Riesame della Direzione, obiettivi di dettaglio, specifici per ogni area/processo o funzione aziendale che abbia influenza sulla qualità del prodotto e servizio fornito al Cliente. In tal modo si garantisce nel tempo un percorso progressivo volto al miglioramento ed alla soddisfazione reciproca degli attori: l’azienda ed il suo cliente.

 

Data: 01/04/2010    

 La direzione aziendale

  

CODICE ETICO


PREMESSA

Lapi Chimici è consapevole delle sue molteplici responsabilità etiche, sociali, legali ed economiche; conseguentemente, il rispetto dei principi etici, l’osservanza di ogni norma giuridica nonché la trasparenza dei risultati contabili - finanziari, dell’agire quotidiano  contraddistinguono da sempre la condotta dell’Azienda e dei soggetti che operano al suo interno, nella convinzione che il perseguimento del profitto non legittimi, comunque, il mancato rispetto di alcune regole fondamentali e universalmente condivise.
L’etica nell’attività imprenditoriale è approccio di fondamentale importanza per il buon funzionamento e la credibilità di un’azienda verso gli azionisti, verso i clienti ed i fornitori e, più in generale, verso l’intero contesto economico nel quale la stessa opera. Lapi Chimici,  intende trasformare in un vantaggio competitivo la conoscenza e l’apprezzamento dei valori etici che la animano.
Destinatari” del Codice Etico sono tutti coloro che operano per Lapi Chimici, i dipendenti, i componenti il Consiglio di Amministrazione, nonché i collaboratori esterni che contribuiscono al conseguimento degli obiettivi dell’Azienda.
Tali soggetti sono tenuti a conoscere il contenuto del Codice Etico, a contribuire alla sua attuazione ed alla diffusione dei principi in esso sviluppati, promuovendone il rispetto anche da parte di tutti coloro con i quali intrattengano relazioni d’affari (clienti, fornitori, consulenti, agenti etc).

1 CODICE  ETICO
L’osservanza della legge, dei regolamenti, delle disposizioni statutarie, dei codici di autodisciplina, l’integrità etica e la correttezza sono impegno costante e dovere di tutte le Persone di Lapi Chimici e caratterizzano i comportamenti di tutta la sua organizzazione.
La conduzione degli affari e delle attività aziendali di Lapi Chimici deve essere svolta in un quadro di trasparenza, onestà, correttezza, buona fede e nel pieno rispetto delle regole poste a tutela della concorrenza.
Lapi Chimici si impegna a mantenere e rafforzare un sistema di governance allineato con gli standard della best practice internazionale in grado di gestire la complessità delle situazioni in cui Lapi Chimici si trova a operare e le sfide da affrontare per lo sviluppo sostenibile.
Sono adottate forme sistematiche di coinvolgimento degli Stakeholder, estendendo il dialogo sui temi della sostenibilità e della responsabilità d’impresa.
Nello sviluppo sia delle proprie attività di impresa sia di quelle in partecipazione con i partner, Lapi Chimici si ispira alla tutela e alla promozione dei diritti umani, inalienabili e imprescindibili prerogative degli esseri umani e fondamento per la costruzione di società fondate sui principi di uguaglianza, solidarietà, ripudio della guerra e per la tutela dei diritti civili e politici, dei diritti sociali, economici e culturali e dei diritti cosiddetti di terza generazione (diritto all’autodeterminazione, alla pace, allo sviluppo e alla salvaguardia dell’ambiente).
È ripudiata ogni sorta di discriminazione, di corruzione, di lavoro forzato o minorile. Sono tenuti in particolare considerazione il riconoscimento e la salvaguardia della dignità, della libertà e dell’uguaglianza degli esseri umani, la tutela del lavoro e delle libertà sindacali, della salute, della sicurezza, dell’ambiente e della biodiversità, nonché il sistema di valori e principi in materia di trasparenza, efficienza energetica e sviluppo sostenibile, così come affermati dalle Istituzioni e dalle Convenzioni Internazionali.
A tale riguardo, Lapi Chimici opera nel quadro di riferimento della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, delle Convenzioni fondamentali dell’ILO

2 ETICA
Lapi Chimici impronta la propria attività interna ed esterna al rispetto dei principi contenuti nel presente Codice Etico, alla cui osservanza sono tenuti tutti i Soggetti Obbligati, nella convinzione che il perseguimento del successo di Lapi Chimici non possa prescindere dal rispetto dell’etica nella sua gestione.
Le caratteristiche ispiratrici del Codice Etico si fondano sui principi di legalità, legittimità, correttezza e trasparenza dell’attività di impresa, principi che devono essere rispettati da tutti i Soggetti Obbligati nello svolgimento delle rispettive competenze e funzioni.
Il Codice Etico, che costituisce parte integrante ed essenziale della politica aziendale, è stato previsto allo scopo di introdurre e rendere vincolanti, per Lapi Chimici ed i singoli Soggetti Obbligati, regole e norme di condotta adeguate ad assicurare la prevenzione della commissione di Reati Rilevanti e per premiare la condotta e l’attenzione di Lapi Chimici nello svolgimento della propria attività di impresa, in modo da non essere ritenuta responsabile per gli eventuali comportamenti illeciti che chiunque dovesse tenere all’interno della struttura di Lapi Chimici, in violazione delle regole previste dal Codice Etico.

3 LEGALITA’
Lapi Chimici e i Soggetti Obbligati (amministratori, direttori, dipendenti e collaboratori) esercitano la propria attività nel pieno rispetto delle leggi dello Stato Italiano e dell’Unione Europea nonché della normativa di tutti gli Stati in cui si trovano ad operare in ragione della conduzione di Lapi Chimici.
Tutti i Soggetti Obbligati sono tenuti a conoscere e rispettare le normative, provinciali, regionali, nazionali ed europee, che regolano le proprie aree di competenza nonché i rispettivi codici etico-deontologici, tipici di ciascun profilo professionale specifico. Le decisioni adottate nell’ambito di tali aree devono conformarsi integralmente alle norme applicabili e, in caso di dubbi o incertezze riguardanti la loro interpretazione, i Soggetti Obbligati sono tenuti a rivolgersi al Servizio Giuridico e/o all’Organismo di Vigilanza, conformandosi pienamente alle indicazioni ricevute.
Gli organi sociali e tutti i Soggetti Obbligati sono tenuti, inoltre, ad una rigorosa osservanza delle procedure aziendali fissate dal Modello ed al rispetto delle regole previste dal presente Codice Etico. 
4 OBIETTIVI
Lapi Chimici si pone come primari obiettivi la soddisfazione dei propri clienti, il raggiungimento di livelli di eccellenza nella produzione e la realizzazione di valore duraturo e costante sia per Lapi Chimici che per tutti gli Stakeholder,
Tali traguardi sono perseguiti, sia nel momento decisionale sia in fase di pianificazione e di attuazione, in primo luogo, attraverso la costante attenzione all’efficiente impiego ed allocazione delle risorse, che si manifesta nella predisposizione delle strategie industriali, commerciali e finanziarie ottimali, caratterizzate da chiarezza, serietà e ragionevolezza.

5 REGOLE DI COMPORTAMENTO NELLA CONDUZIONE DEGLI AFFARI
Nel perseguimento degli obiettivi di cui al precedente articolo 3.3, e, in generale, nello svolgimento della loro attività professionale, tutti i Soggetti Obbligati sono tenuti ad uniformarsi alle regole di comportamento.
I Soggetti Obbligati sono tenuti a rispettare, oltre alle normative vigenti in ogni contesto, nazionale e internazionale, in cui si trovano ad operare, gli universali criteri di trasparenza, correttezza e lealtà nella conduzione degli affari.
I Soggetti Obbligati si astengono scrupolosamente dal porre in essere comportamenti illegittimi e scorretti nei confronti della collettività, delle pubbliche autorità, dei clienti di Lapi Chimici, dei lavoratori, degli azionisti e dei concorrenti, al fine di realizzare i propri obiettivi, che devono essere perseguiti unicamente attraverso la massimizzazione delle proprie performances, l’attenzione al cliente, la ricerca della qualità e convenienza dei prodotti di Lapi Chimici.
Lapi Chimici promuove la competizione leale, richiedendo a tutti i Soggetti Obbligati di informare la propria attività a tale principio, funzionale al pieno e corretto sviluppo di Lapi Chimici, del mercato e dei suoi operatori, oltre che alla crescita professionale degli stessi Soggetti Obbligati.
Salvo contrarie disposizioni di legge od ordini impartiti dalla pubblica autorità, i Soggetti Obbligati mantengono la riservatezza su tutte le informazioni confidenziali di cui vengono a conoscenza nella conduzione della propria attività, che riguardino Lapi Chimici, i suoi clienti, i suoi fornitori e i suoi concorrenti.

6 RISPETTO E TUTELA DEI CLIENTI 
La soddisfazione bisogni ed interessi impliciti ed espliciti dei propri clienti, a qualunque categoria essi appartengano (imprese di produzione, distributori, utenti finali ecc.), costituisce uno degli obiettivi primari attorno ai quali è strutturata l’intera organizzazione di Lapi Chimici
Lo sviluppo e l’affermazione di Lapi Chimici nel mercato, quale attore primario nel mercato di riferimento, si fonda da sempre sulla politica dell’eccellenza e sulla capacità di soddisfare le aspettative dei clienti, mantenendo standard di qualità, efficienza ed affidabilità di altissimo profilo.
Il costante impegno che LAPI CHIMICI riserva alla soddisfazione delle esigenze dei propri clienti si manifesta, fra l’altro,
a) attraverso il continuo investimento nelle risorse umane e finanziarie nel miglioramento della qualità e della sicurezza dei prodotti;
b) attraverso la continua ricerca e formulazione di nuovi prodotti;
c) nell’attenzione che Lapi Chimici pone affinché, attraverso la garanzia di una costante assistenza ai propri clienti, il rapporto con essi non si esaurisca con la vendita del suo prodotto,Lapi Chimici non considera il cliente solo come consumatore dei propri prodotti, ma come partner nella costruzione di valore e vantaggio competitivo costante.
d) dimostrando in concreto, l’attenzione di cui sopra aumentando i momenti di interazione e relazione, individuando il livello di soddisfazione del cliente in relazione alla concorrenza, introducendo un rigoroso programma di formazione per coltivare abilità e atteggiamenti positivi, aumentare gli standard personali ed infondere spirito di appartenenza orientato al raggiungimento degli obiettivi dell’impresa
e) nella volontà di coniugare innovazione e sviluppo con una politica dei prezzi accettabile e sostenibile.
Lapi Chimici ha costantemente improntato i rapporti con i propri clienti in un’ottica di lealtà, buona fede, equità e trasparenza, tanto in fase di negoziazione quanto in fase di esecuzione dei contratti, avendo cura di non sfruttare o approfittare di eventuali posizioni di debolezza o inferiorità, per imporre condizioni di squilibrio e vessatorie.
Lapi Chimici considera di primaria importanza l’attenzione ai propri clienti e la loro costante soddisfazione, improntando la propria azione alla correttezza e buona fede in fase di stipulazione dei contratti, assicurando sempre standard di eccellenza nella fornitura dei prodotti e/o nell’erogazione dei servizi, richiedendo un’alta qualificazione e professionalità dei propri dipendenti e gestendo i rapporti con i clienti con lealtà ed equità.
Lapi Chimici garantisce ai propri clienti, oltre alla qualità e convenienza dei propri prodotti ed alla competenza dei propri dipendenti e collaboratori, costante assistenza e massima disponibilità, correttezza e cortesia da parte dei Soggetti Obbligati nello svolgimento dei rapporti commerciali a tutti i livelli.
Lapi Chimici inoltre, tutela attentamente il diritto al rispetto della privacy dei propri clienti, imponendo ai Soggetti Obbligati di mantenere scrupolosamente il riserbo su ogni tipo di informazione sensibile che li riguardi e di cui siano a conoscenza a causa del rapporto di lavoro/collaborazione con Lapi Chimici, in conformità con tutte le relative normative applicabili dettate in materia

7 RISPETTO E TUTELA DELLE PERSONE
L’operato di Lapi Chimici è improntato, altresì, al rispetto delle persone, siano esse dipendenti e collaboratori della medesima, o terzi che entrano in contatto con essa direttamente o indirettamente, e in maniera più o meno occasionale.
Per quanto attiene ai propri rapporti con i dipendenti e collaboratori, Lapi Chimici si adopera affinché essi siano improntati alla lealtà, alla fiducia ed al rispetto reciproci. Consapevole dell’importanza delle proprie risorse umane, Lapi Chimici è particolarmente attenta alla tutela della sicurezza, della salute e, in generale, dei diritti dei propri dipendenti, e si adopera al fine di rendere il luogo di lavoro il più confortevole possibile.
Lapi Chimici, alla luce della rilevanza che riconosce alle persone, quali elementi fondanti della propria affermazione sul mercato, provvede a valutare il personale da assumere esclusivamente in ragione delle necessità aziendali in rapporto alle capacità professionali ed ai profili personali dei candidati, nel totale rispetto delle pari opportunità e della valorizzazione degli standard di professionalità più elevati. Allo scopo di una costante qualificazione dei dipendenti volta a sviluppare le competenze e stimolare le potenzialità, Lapi Chimici ritiene fondamentale puntare sulla formazione e preparazione della propria forza lavoro, a ciascun livello, a favore dello sviluppo individuale delle persone e dell’intera attività aziendale, nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Nella gestione delle risorse umane, Lapi Chimici si attiene rigorosamente ad una politica di parità di trattamento e di pari opportunità, astenendosi da qualsiasi tipo di discriminazione e favoritismo e fondando le proprie valutazioni circa l’operato e la professionalità dei propri dipendenti esclusivamente su criteri meritocratici, attribuendo a ciascun dipendente e/o collaboratore obiettivi reali, seri, concreti, raggiungibili e misurabili, anche al fine di poter verificare le prestazioni di ognuno e riconoscere debitamente l’apporto del singolo, secondo criteri chiari e trasparenti.
Per quanto concerne i rapporti con i propri fornitori e partner commerciali, Lapi Chimici si adopera da sempre affinché essi si svolgano nella rigorosa osservanza di alcuni fondamentali principi etici e deontologici, improntando i relativi rapporti commerciali ai più rigorosi canoni di lealtà e buona fede e di rispetto reciproco.
Lapi Chimici nella scelta dei propri fornitori e partner commerciali prevede, quali condizioni essenziali ed improrogabili, che essi tengano un comportamento corretto, diligente ed in stretta osservanza delle leggi, con particolare attenzione alla normativa ed alle modalità di condotta in tema di etica nello svolgimento dell’attività di impresa, di tutela della salute e della sicurezza del lavoro, di rispetto dell’ambiente e di rispetto delle regole e dei principi che Lapi Chimici ha deciso di codificare nel Modello. Al fine di incentivare il rispetto di queste regole di comportamento nello svolgimento dell’attività di impresa e di divulgare questo approccio al business, Lapi Chimici richiede ai propri fornitori e partner commerciali di adottare questi medesimi principi nella scelta dei propri fornitori e subfornitori.
Nello svolgimento della propria attività e nello sviluppo dei rapporti commerciali, Lapi Chimici rispetta i generali principi di correttezza, legalità, lealtà, trasparenza e buona fede, avendo particolare attenzione alla riservatezza delle informazioni confidenziali di ciascun soggetto.
La capillare diffusione di tali principi al suo interno è assicurata dai suoi vertici, mediante momenti appositamente creati
Un ulteriore obiettivo perseguito da Lapi Chimici è rappresentato dalla sua integrazione nelle realtà locali in cui si trova ad operare, anche attraverso un impegno attivo nell’ambito di iniziative di solidarietà, culturali e sociali, volte al miglioramento dell’individuo, del benessere sociale e dell’ambiente.
Tutti i Soggetti Obbligati devono assicurare ed impegnarsi a svolgere, ciascuno in rapporto alle mansioni e funzioni cui è chiamato, i propri compiti nell’esclusivo interesse di Lapi Chimici, evitando qualsiasi posizione o situazione di conflitto di interessi, che possa ledere la collaborazione professionale e la reciproca lealtà. Nel caso in cui si verificasse un’ipotesi di conflitto, ciascun soggetto è tenuto a dichiararlo ed informare i propri diretti responsabili, al fine di affrontare la circostanza in modo ottimale, proficuo e rispettoso degli interessi di tutti.

8 RISPETTO E TUTELA DELL’AMBIENTE
Lapi Chimici è profondamente persuasa della necessità di rispettare e salvaguardare l’ambiente, anche e soprattutto al fine di tutelare i diritti delle generazioni future promuovendo e attuando uno sviluppo sostenibile.
Nell’adottare le proprie decisioni, pertanto, Lapi Chimici tiene sistematicamente in considerazione il loro impatto ambientale, che costituisce, conseguentemente, uno dei parametri fondamentali delle scelte operate dai Soggetti Obbligati.
Sotto altro aspetto, Lapi Chimici pone la massima attenzione alla ricerca di soluzioni che consentano di neutralizzare o, quanto meno, di minimizzare eventuali conseguenze connesse alla fabbricazione e all’utilizzo dei propri prodotti.
Tale attenzione si manifesta sia attraverso l’incentivo ad un uso responsabile dei prodotti Lapi Chimici ed al loro smaltimento, sia mediante il costante investimento di importanti risorse nella ricerca e nell’innovazione, al fine di individuare soluzioni sempre più avanzate sotto il profilo del rispetto dell’ambiente e del risparmio di energia, sia nell’adeguamento alle soluzioni conseguenti all’evoluzione tecnologica e normativa.
Al fine di attuare al massimo grado questa attenzione per l’ambiente e la tutela dello stesso, Lapi Chimici sceglie i propri partner commerciali anche in base a tale criterio, pretendendo dagli stessi il rispetto della normativa dettata in materia ambientale.
Lapi Chimici, inoltre, attraverso il continuo investimento di importanti risorse nella ricerca e nell’innovazione, incentiva costantemente i Soggetti Obbligati ad individuare nuove e più avanzate soluzioni, che consentano di ridurre in maniera sempre maggiore le ripercussioni ambientali connesse all’utilizzo dei propri prodotti.
Nella negoziazione e nella fase di esecuzione dei contratti, oltre che nell’intera attività di impresa svolta, Lapi Chimici ha particolare attenzione a usare processi, tecnologie e materiali che permettano la massima riduzione dei consumi e sprechi di risorse naturali e che abbiano il minor impatto ambientale possibile; limitare la produzione di rifiuti, attraverso il riutilizzo e riciclo, ove possibile; assicurare lo stoccaggio e il corretto smaltimento dei rifiuti che vengono prodotti; sensibilizzare i propri dipendenti e collaboratori al rispetto dell’ambiente, attraverso regole di condotta chiare nonché per mano di idonea politica di informazione e formazione.

9 RISPETTO DEI FATTI
Lapi Chimici è profondamente convinta che il rispetto per la realtà dei fatti comporti necessariamente obiettività, onestà intellettuale nonché attitudine ad un’imparziale osservazione ed analisi dei fatti.
Lapi Chimici adotta tale approccio alla realtà, non solo nell’ambito della propria attività produttiva e commerciale, bensì anche, e soprattutto, nelle sue relazioni con i propri clienti, fornitori, e azionisti nonché con tutte le pubbliche autorità, siano esse comunitarie, nazionali o locali. 
.
10 RAPPORTI CON LA COLLETTIVITÀ
I Soggetti Obbligati sono tenuti ad adoperarsi affinché Lapi Chimici si integri pienamente con le realtà locali nelle quali svolge la propria attività.
Nel rispetto della reciproca autonomia e indipendenza, Lapi Chimici promuove lo sviluppo economico, il progresso e la valorizzazione delle realtà locali, rispettandone le singole peculiarità anche attraverso il sostegno e la collaborazione ad iniziative culturali, educative e sociali, volte all’incremento del benessere collettivo e individuale.

11 RAPPORTI CON LE AUTORITÀ PUBBLICHE
Per Pubblica Amministrazione si intende l’insieme dei soggetti privati o di diritto pubblico che svolgono una “funzione” o un “pubblico servizio”.
Con “funzione pubblica” si fa riferimento, in via generale e di approssimazione, a tutte le attività disciplinate da norme di diritto pubblico; mentre con “pubblico servizio” si intende, sinteticamente, ogni attività di produzione di beni e servizi di interesse generale, assoggettata a controlli pubblici, volta a garantire i diritti fondamentali della persona.
I rapporti di Lapi Chimici con le Autorità Pubbliche e con Pubbliche Amministrazioni locali, nazionali e sovra nazionali sono improntate alla piena collaborazione e trasparenza. I Soggetti Obbligati sono tenuti ad osservare scrupolosamente il divieto di corrispondere, al di fuori dei casi previsti dalla legge, contributi, vantaggi, utilità e regalie di qualunque genere ed entità alle Autorità Pubbliche, alle Pubbliche Amministrazioni, ai funzionari e dipendenti pubblici.
Nel corso delle trattative di affari, di gare e rapporti di qualsiasi genere con le Autorità pubbliche e con le Pubbliche Amministrazioni, sia condotti direttamente da Lapi Chimici sia attraverso soggetti intermediari, Lapi Chimici si impegna a non influenzare in alcun modo improprio ed illegittimo le relative decisioni, oltre che a tenere le seguenti condotte:
1 -  non proporre opportunità di impiego o vantaggi personali, commerciali e di qualsiasi altro tipo, e offrire doni o altre utilità;
2 -  cercare di ottenere e utilizzare informazioni riservate che possano ledere l’integrità e la reputazione di entrambe;
3 -  compiere qualsiasi atto che possa indurre a tenere comportamenti illeciti, illegittimi e preferenziali, a danno della trasparenza, dell’imparzialità, della leale concorrenza e delle procedure e modalità di azione richieste ai soggetti pubblici.
I Soggetti Obbligati cooperano con la massima lealtà e buona fede con le Autorità pubbliche e forniscono ad esse prontamente e correttamente tutte le informazioni eventualmente richieste, in conformità alla normativa applicabile, circa la conduzione di Lapi Chimici, la sua situazione economica, finanziaria e contabile, i suoi rapporti con i dipendenti, i collaboratori e i concorrenti.
Fatto salvo per quanto previsto dalla normativa in materia delle cosiddette “trattenute sindacali”, Lapi Chimici non fornisce, neppure indirettamente, attraverso i Soggetti Obbligati, sostegno o vantaggi di alcun genere a partiti, organizzazioni e/o comitati politici, alle organizzazioni sindacali dei lavoratori ed ai loro candidati e rappresentanti.

12 OSSERVANZA DEL CODICE ETICO
Tutti i Soggetti Obbligati sono tenuti a conoscere e ad osservare le norme contenute nel presente Codice Etico, del quale Lapi Chimici garantisce la capillare diffusione, sia al suo interno che all’esterno.
Lapi Chimici invita i propri collaboratori e dipendenti nonché qualsiasi terzo che intrattenga rapporti più o meno occasionali con essa a segnalare ai responsabili di riferimento di Lapi Chimici e/o all’Organismo di Vigilanza, appositamente istituito in conformità alle disposizioni del Decreto 231, qualsivoglia violazione delle disposizioni di cui ai precedenti articoli eventualmente posta in essere dai Soggetti Obbligati.
Lapi Chimici caldeggia, altresì, la segnalazione all’Organismo di Vigilanza, da parte degli stessi soggetti di cui al precedente paragrafo, di eventuali disfunzioni del Codice o del Modello.

13 SANZIONI
I Soggetti Obbligati che pongano in essere comportamenti contrari alle previsioni del presente Codice Etico saranno passibili dell’applicazione di sanzioni disciplinari, ulteriori, rispetto a quelle previste dalle norme penali, civili e amministrative eventualmente applicabili. 


Data: 01/04/2010      
La Direzione

Cerca

Chiamaci 0575 848195

Il tuo carrello è vuoto

Certificazioni

Certificato UNI EN ISO 9001:2008

Lapi Chimici HACCP

professione net acqua

Social Networks

Chi c'è

 76 visitatori online

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per maggiori dettagli leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information